Il Settimo Senso news
Entry N°: 1186584
Last Access: 2019-12-07 17:59:33  
02/2014
Data di lettura dati Server: 07-12-2019 - 18:05:39
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
file audio: 511-Irene Grandi Qualche stupido ti amo.mid
   
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro
 
   
 
Elenco articoli pubblicati

Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
| entra |
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Natale di crisi
| entra |
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Bitcoin la moneta invisibile
| entra |
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Pannelli solari e pale eoliche
| entra |
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Un Pionierismo di nuova specie
| entra |
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Disorient Express di Cinzia Leone
| entra |
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Menu di Natale
| entra |
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
L'ortica in cucina
| entra |
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Virna Lisi
| entra |
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Pino Daniele è….
| entra |
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
| entra |
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Desidero un disco che racconti di me Intervista a Karima
| entra |
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
| entra |
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Il vernacolo, come fonte d'ispirazione teatrale Intervista a Simonetta De Leo
| entra |
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Parigi
| entra |
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Buon Natale
| entra |
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
ROMA - ULTIMA PARTE
| entra |
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Aspettando il Natale...
| entra |
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apiterapia e propoli
| entra |
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Elenco rubriche

| A spasso intorno a... |
| Angolo della fede |
| Appunti di Viaggio |
| ARTEFACTUM |
| Articolo di fondo |
| Attualità |
| Avvenimenti |
| Ciclopassione |
| Curiosità |
| Editoriale |
| Eventi |
| Gastronomia |
| Grandi Amori |
| I Miti del Cinema |
| I Miti della Canzone |
| Imparare elettronica |
| Intervista |
| La posta del cuore |
| Librarsi |
| Lo scrigno dei romanzi perduti |
| Misteri |
| Oroscopo |
| Pensieri e parole |
| Perle Italia |
| Pillole di letteratura |
| Poesie |
| Profili di citta |
| Racconti |
| Recensioni cinematografiche |
| Recensioni teatrali |
| Sanità e dintorni |
| Trekking |
| Ve lo dico in rima |

Elenco collaboratori

 

id: 511
Rubrica: Grandi Amori
Redattore: Nimue

Titolo: TU

Entrò nella stanza, immobile con la camicia sbottonata che gli scivolava lungo le spalle. Il petto rilassato, come si fosse dimenticato di respirare nel vedere quella donna distesa sul suo letto e per questo, almeno per il momento finalmente sua.
Era come un uomo annientato da un miracolo, immerso in quel silenzio mentre si avvicinava al letto.
La guardò, le palpebre appesantite da un lieve gonfiore, i capelli lunghi e scuri, sparsi sul cuscino, il guizzo di eccitazione dei fianchi ricurvi. La contemplò, osservò le mani adagiate sulle lenzuola, le dita affusolate.
S'inginocchiò accanto al letto, le sfiorò le labbra.
Un bacio di piuma sullo zigomo, il sospiro di un altro bacio sull’occhio sinistro, poi su quello destro, non riuscì più a fermarsi.

Appoggiò la bocca sulla sua, le strinse il volto tra le mani.
La spinse fin dentro di sè, desiderava inghiottirla, se fosse stata quella l’unica maniera di tenerla per sempre vicina. Per centinaia di notti insoddisfatte aveva immaginato di baciarla così.
Respirava i sogni mescolati a quel profumo francese, che ora diventavano i suoi. La stringeva tra le braccia per un tempo infinito, si ubriacava della sua pelle di seta. Le accarezzava le scapole, la curva delle vertebre, infilate ad una, ad una ,come un filo di perle preziose. Il corpo di lei s'inarcava verso l’alto, come per accoglierlo....
Se soltanto fosse stato possibile fermare il tempo in quell’istante di perfezione, cancellando passato e futuro... Se soltanto avesse potuto non risvegliarsi più dal sogno...
Lo pensava, mentre l’alba iniziava a stendere la sua luce tra le persiane...




 

<
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina
   
Powerd by Multimedia Web Service / management software integrated publication © 2011 Ver. 4.3
   
 
 
 
Il Settimo Senso news www.ilsettimosenso.info scrivi alla redazione Power on Accesso alle nostre rubriche