Il Settimo Senso news
Entry N°: 1156564
Last Access: 2019-05-22 09:04:35  
02/2014
Data di lettura dati Server: 22-05-2019 - 09:04:40
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program
file audio: 480-Video Daniel Meguela.flv
   
 
Chiudi Finestra Vai a metà della pagina Vai a fondo pagina Torna Indietro
 
   
 
Elenco articoli pubblicati

Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
| entra |
Apre Articolo n° 957 / Titolo: Non guardo il mare solo con gli occhi, ma con il cuore Intervista a Rossella Baldino
Natale di crisi
| entra |
Apre Articolo n° 905 / Titolo: Natale di crisi
Bitcoin la moneta invisibile
| entra |
Apre Articolo n° 910 / Titolo: Bitcoin la moneta invisibile
Pannelli solari e pale eoliche
| entra |
Apre Articolo n° 938 / Titolo: Pannelli solari e pale eoliche
Un Pionierismo di nuova specie
| entra |
Apre Articolo n° 962 / Titolo: Un Pionierismo di nuova specie
Disorient Express di Cinzia Leone
| entra |
Apre Articolo n° 967 / Titolo: Disorient Express di Cinzia Leone
Menu di Natale
| entra |
Apre Articolo n° 771 / Titolo: Menu di Natale
L'ortica in cucina
| entra |
Apre Articolo n° 935 / Titolo: L
Virna Lisi
| entra |
Apre Articolo n° 950 / Titolo: Virna Lisi
Pino Daniele è….
| entra |
Apre Articolo n° 956 / Titolo: Pino  Daniele è….
Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
| entra |
Apre Articolo n° 812 / Titolo: Un viaggio nel mio profondo - Intervista ad Antonello De Sanctis
Desidero un disco che racconti di me Intervista a Karima
| entra |
Apre Articolo n° 829 / Titolo: Desidero un disco che racconti di me  Intervista a Karima
Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
| entra |
Apre Articolo n° 964 / Titolo: Il Fumetto è una forma di epressione immediata Intervista a Giuseppe Guida
Il vernacolo, come fonte d'ispirazione teatrale Intervista a Simonetta De Leo
| entra |
Apre Articolo n° 972 / Titolo: Il vernacolo, come fonte d
Parigi
| entra |
Apre Articolo n° 949 / Titolo: Parigi
Buon Natale
| entra |
Apre Articolo n° 973 / Titolo: Buon Natale
ROMA - ULTIMA PARTE
| entra |
Apre Articolo n° 955 / Titolo: ROMA - ULTIMA PARTE
Aspettando il Natale...
| entra |
Apre Articolo n° 841 / Titolo: Aspettando il Natale...
Apiterapia e propoli
| entra |
Apre Articolo n° 958 / Titolo: Apiterapia e propoli

Elenco rubriche

| A spasso intorno a... |
| Angolo della fede |
| Appunti di Viaggio |
| ARTEFACTUM |
| Articolo di fondo |
| Attualità |
| Avvenimenti |
| Ciclopassione |
| Curiosità |
| Editoriale |
| Eventi |
| Gastronomia |
| Grandi Amori |
| I Miti del Cinema |
| I Miti della Canzone |
| Imparare elettronica |
| Intervista |
| La posta del cuore |
| Librarsi |
| Lo scrigno dei romanzi perduti |
| Misteri |
| Oroscopo |
| Pensieri e parole |
| Perle Italia |
| Pillole di letteratura |
| Poesie |
| Profili di citta |
| Racconti |
| Recensioni cinematografiche |
| Recensioni teatrali |
| Sanità e dintorni |
| Trekking |
| Ve lo dico in rima |

Elenco collaboratori

 

id: 480
Rubrica: Intervista
Redattore: Nimue

Titolo: In 8 minuti intervista a Daniel Meguela

Daniel, uomo e artista… per farti conoscere meglio dal pubblico, ti va di parlarci un pò di te?
Sono un cantautore che vive di emozioni e prendo tutto quello che mi viene, nel bene e nel male e ne faccio delle canzoni. Amo talmente la vita, ne sono drogato e vorrei che la mia musica fosse un messaggio per tutti, un tramite per l’innamoramento di essa.

Come nasce la collaborazione artistica con Paolo Carta, produttore e arrangiatore di Laura Pausini?
Paolo è ancora oggi uno dei miei più cari amici, è lui che mi ha insegnato tutto musicalmente e inserito giovanissimo nella musica che conta, devo moltissimo a Paolo.

Dichiari che fra i tuoi preferiti, ci sono gli U2, i Queen e Robbie Williams e per quanto concerne la musica leggera italiana?
Ascolto moltissimo Ligabue e amo la genialità di Gianluca Grignani nel comporre i suoi brani, resterà ancora per molto nell’olimpo della musica italiana.

Come hai maturato la scelta e il passaggio, da primo ballerino della trasmissione “MIO CAPITANO” trasmessa su Raidue, a cantante?
Fare il ballerino della trasmissione “Mio Capitano” è stata solo una bella parentesi della mia vita, la mia passione è sempre stata solo la musica.

Fra le varie esperienze musicali, c’è anche un fortunato incontro con l’artista internazionale, Natalie Imbruglia, ti va di raccontarcelo?
E’ stato un incontro casuale, tramite un amico in comune quando io vivevo in Australia. Lei ancora non era famosissima, ho un bellissimo ricordo, ho capito subito che avrebbe fatto strada.

Il nuovo singolo “In 8 minuti”, che anticipa il tuo primo album “Terra 2012, a chi e a cosa ti sei ispirato?
"In 8 minuti" è una canzone nata di getto, dopo la separazione drammatica di una mia cara amica, che in poco tempo ha visto sfumare un matrimonio di 15 anni, nel giro di pochi istanti a causa d'incomprensioni, ovviamente gli 8 minuti sono metaforici e la speranza è che in 8 minuti ci siano anche cose positive da scoprire, come ad esempio un colpo di fulmine, o una vittoria al superenalotto, insomma 8 minuti bastano per cambiare la vita.

Come nascono generalmente le tue canzoni?
Le mie canzoni sono figlie della notte, cerco di catturare le mie emozioni per poi metterle in musica, è un gesto per me naturale, come mangiare.

Fra pochi giorni festeggerai il tuo compleanno. Figlio di padre spagnolo e madre italiana, volevamo sapere, per te quanta similitudine c’è, fra due Paesi di origine latina, anche da un punto di vista musicale?
Sono ovviamente felice della mia metà spagnola ( sono per metà campione d’Europa e per l’altra metà campione del mondo). Sono tornato pochissimi giorni fa da Barcellona, ma la parte italiana ha una percentuale più alta nel mio cuore; mi sento italianissimo. Per quanto riguarda la musica italiana e spagnola, sono simili, ma diverse. Nella canzone italiana c’è sicuramente più poesia e melodia e questo per me conta molto, ma forse, la lingua spagnola è più internazionale di quella italiana.


 


Di te, traspare un animo sensibile e nobile, rivolto anche nei confronti delle popolazioni meno fortunate. Quanto ti hanno arricchito a livello umano gli incontri con i bambini dell’Africa?
Sono stati fondamentali per me, tutto il mio progetto musicale è concepito per dare un forte contributo per tutti i bambini bisognosi nel mondo, perché nel sorriso dei bambini c’è il nostro futuro.

A breve ripartirà come ogni anno, la grande kermesse canora, spesso bistrattata da molti, ma che ha permesso a diversi artisti, un tempo sconosciuti, di diventare grandi personaggi, alcuni dei quali, oggi conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, come la bravissima Laura Pausini. Ti chiediamo, cosa ne pensi del festival di Sanremo, ti piacerebbe poter partecipare un giorno a questa importante manifestazione canora?
Sanremo per i cantanti giovani è una grandissima opportunità, ma secondo me deve essere supportata da un grande progetto, altrimenti si rischia di bruciarsi. Per quanto mi riguarda credo che la mia partecipazione a Sanremo sia molto, molto lontana.

Progetti futuri?
Tanta promozione radiofonica e televisiva e ci sarà presto una grande sorpresa. E poi un bel tour che mi porterà per un pò in giro per l’Italia.



La redazione Il Settimo Senso news, ringrazia Daniel Meguela, per la gentilezza e disponibilità dimostrataci in riferimento a questa intervista.

Un ringraziamento da Daniel Meguela e il suo staff Motormusic alla rivista Il Settimo Senso news.





 

<
Home page Il Settimo Senso portale Giornale / Il Settimo Senso news Accesso Area Riservata Redattori Il Settimo Senso news Web Mail Program Chiudi Finestra Torna al top della pagina
   
Powerd by Multimedia Web Service / management software integrated publication © 2011 Ver. 4.3
   
 
 
 
Il Settimo Senso news www.ilsettimosenso.info scrivi alla redazione Power on Accesso alle nostre rubriche